Consulenza sulla certificazione per la sicurezza agroalimentare secondo la norma UNI EN ISO 22000:2018

La ISO 22000 "Sistemi di gestione per la sicurezza alimentare: Requisiti" è uno Standard internazionale, sviluppato da ISO con l’intento base di armonizzare i differenti schemi HACCP con i differenti standard utilizzati per la verifica della sicurezza igienica.

La nuova norma, di carattere volontario,ed è diventata oggi lo schema più richiesto per la certificazione della sicurezza igienica lungo l’intera filiera. Obiettivo dello standard è la gestione della catena di fornitura e delle informazioni e controlli lungo la stessa. Lo standard è applicabile ad ogni azienda direttamente (produttori, distributori) e indirettamente interessata (produttori di packaging, servizi di pulizia, derattizzazione) alla filiera.

Un'organizzazione che lavora in regime di qualità è più efficiente ed efficace. Lo sviluppo e l'applicazione di un sistema di gestione della qualità può essere uno strumento per aumentare il grado di motivazione, coinvolgimento e senso di responsabilità dei dipendenti. Infine, un sistema di gestione della qualità certificato è sempre più un requisito contrattuale, in quanto rappresenta una garanzia rispetto agli impegni presi dalle parti.

I vantaggi dell’applicazione del nuovo standard sono:

 

  • Piena concordanza con i principi HACCP del Codex Alimentarius
  • Garantisce a livello internazionale un unico linguaggio/metodo in tema di sicurezza igienica e HACCP
  • Integra i principi dell’HACCP
  • Armonizza gli standard nazionali di certificazione volontari

La nuova Iso 22000 versione presenta delle significative ed interessanti novità, tra cui le principali sono:

 

  • Avviamento degli audit non annunciati (almeno una delle due verifiche di sorveglianza dovrà essere non annunciata);
  • Riassetto del grading delle Non Conformità, con introduzione della NC Critica;
  • Consolidamento delle caratteristiche di Food Defence per la protezione della contaminazione volontaria dei prodotti alimentari;
  • Introduzione di nuovi requisiti per la gestione del rischio di frode nel settore alimentare;
  • Introduzione di un nuovo formato di report di audit;
  • Ampliamento dello scopo di certificazione dello standard anche ai seguenti settori:
  • Trasporto e Stoccaggio
  • Ristorazione e Catering
  • Commercio al dettaglio e all’ingrosso

© Copyright 2017. All Rights Reserved - Alitec S.r.l. sede operativa: via Vigoni n° 3 - 20122 Milano - Part. Iva 02701090967

Seguici su:

CONSULENZA DI DIREZIONE
ED ORGANIZZAZIONE AZIENDALE

02 873999151